Plug-in baby

pubblicato da Giulia giovedì, ottobre 12, 2006 17:30
Aggiunto alla categoria Dementialia

Considerato il numero di ore che trascorro attaccata a robe che vanno a corrente, mi pare mi si addica.

(Si ringraziano lui e lei.)

Commenti e ping chiusi.

6 commenti to “Plug-in baby”

  1. Leetah says:

    ottobre 12th, 2006 at 5:53

    Enchanted spring.
    Io sono Enchanted spring.

    Sembra un nome uscito da Dawson’s Creek.
    Quella roba non funziona.

  2. Menphis says:

    ottobre 12th, 2006 at 6:23

    Pensa che io sono risultato: pupazzo corrosivo.
    Secondo me visto che per una persona sono paranoico è qualcuno che lavora a futura tv l’autore dell’analizzatore ….

  3. Disorder says:

    ottobre 12th, 2006 at 6:44

    Io Forgotten Sunset…. 😀
    Roba che un raduno di blogger diventerebbe un happening di gruppi gothic/ebm…(che con nomi del genere esistono davvero!)

  4. Marco says:

    ottobre 12th, 2006 at 7:23

    Fantasma Stanco, anzi, Tired Ghost che fa più esotico.

  5. trenta says:

    ottobre 13th, 2006 at 12:14

    giocattolona… 🙂

  6. Giuseppe Carlotti says:

    ottobre 19th, 2006 at 2:46

    Tu “dea elettrica”, io “gufo assassino”.
    La cosa mi perplime e mi sprepuzia non poco.
    Joseph Carlots