La signora Dina mette a posto il mondo

pubblicato da Giulia giovedì, Novembre 4, 2004 18:58
Aggiunto alla categoria Target du jour
Commenti disabilitati su La signora Dina mette a posto il mondo

Eh, signora mia. Questi Bsc e questi Cherri, non si capisce pi niente. A Uno mattina dicono che ha vinto il Bsc, Mentana dice che ha vinto il Cherri, a me sembra un gran misms, signora cara. Che poi io non capisco questi che fanno tanta fatica a contare i voti
Eeeeh s, arrivo!
C la matita, c la gabina, dai la carta didentit, fai la croce e poi conti uno Bsc, due Cherri, tre Bsc facile, no?
Alla fine si fa la righina sotto e si somma, basta non sbagliarsi come la Gina del salumiere, che poveretta ci ha solo la terza elementare.
Eeeeh s, arrivo!
Mica gli hanno fatto come al referendum nostro, che se no vuol dire s e s vuol dire no, e se una pensa abbastanza, dove la mette, la crocetta? Signora mia, e poi a me quel Cherri l non piace, cha il muso a banana, e poi sposato con una che fa il chciap, quella l, la Teresa. Vuol mettere col Bsc, aaaaah, che quando ti guarda ti tremano le ginocchia, come Berlusconi! Ma senza il riporto. Quelli son uomini, signora mia! Uomini veri, uomini duri, uomini
Eeeeeh?
S, arrivo!
Ah, che pazienza.
Scusi, sa, signora, devo andare.
Ho lasciato mio marito da solo in casa e mi ha bruciato l’arrosto.

(Questo post andato in onda oggi su Radiodue, all’interno di Atlantis, insieme con altri post di altri esimi culghi. Questo qui, nello specifico, non sarebbe stato scritto senza l’apporto del Socio, grazie Socio!)

Commenti e ping chiusi.