Me l’ha ordinato il dottore

pubblicato da Giulia martedì, Luglio 20, 2004 10:05
Aggiunto alla categoria Sono fatti miei
Commenti disabilitati su Me l’ha ordinato il dottore

Vabb, insomma. Ieri Sara mi telefona tutta arzilla. (Sara l’autrice del ritratto che si vede qui sopra, per capirci). Mi telefona, e sentita la telefonata si precipita a casa mia. Mi trova diroccata sul letto, con il rotolo di carta igienica vicino, immersa in un disordine degno dell’esplosione di una bomba carta.

Mi mette in macchina e mi trascina dal medico. Mi viene prescritto un sonnifero e “si riposi, signorina”.

Poi mi chiama quella santa donna che per un anno e mezzo, qualche tempo fa, ha curato le mie sindromi paranoidi da Bambina Abbandonata.
Mi dice, vieni qua che parliamo e risolviamo il problema.
Mi avvio da lei con la faccia gonfia e gli occhi da pesce palla. Le dico che sto lavorando un po’ troppo. Mi dice che ho la faccia tirata e mi devo riposare.
Poi si parla d’altro.

Lo so che l’ho gi detto, per questa volta me l’ha ordinato il dottore.
Ci sar.
Ma meno, e solo quando mi avanzer l’energia, oltre che per il rush finale di fine luglio-inizio agosto, per aggiornare questo posticino.
Voi comunque sarete in vacanza e non vi accorgerete di nulla.
Ci risentiremo a pieno regime in settembre, quando spero di avere recuperato un po’ di forza.

Oppure mi iscrivo all’Anonima Esauriti. Delle due, l’una.
Al momento, sarei un soggetto ideale per una commedia di Almodvar. Te la do io, Carmen Maura!

Commenti e ping chiusi.