Joseph al via

pubblicato da Giulia martedì, Aprile 19, 2005 19:39
Aggiunto alla categoria Spot

Mia madre è di là che teme la scomunica e cerca di fare ammenda trovando che Ratzinger abbia, tutto sommato, una faccia simpatica. Nell’intervista appena trasmessa, realizzata quando era ancora cardinale, il sarà Benedetto XVI sorride cordiale e debitamente distante, ridacchia anche a tratti, e risponde con grandi e impegnativi giri di parole avvitati intorno ad un accento tedesco secco come un sorso di grappa.

Insomma, da un Papa mediatico a un Papa la cui elezione è stata ampiamente anticipata dai media. Un Papa che parte in salita, con una notorietà scomoda e un’eredità pesantissima.

“Non lo invidio per niente” fa la mamma in attesa di scomunica.
“Beh, tranquilla. Non avrai mai e poi mai i suoi problemi.”

Commenti e ping chiusi.

Un commento to “Joseph al via”

  1. valeria says:

    Luglio 7th, 2005 at 2:11

    ma perchè in una lunga serie di film sui trentenni italiani (ultimo bacio, uomo perfetto, santa maradona ecc..mi fermo solo per mancanza di spazio) l’unico lavoro che sembra esistere e rappresentarli è l’account o il copy pubblicitario? che nervi che nervii.quando un film su trentenni non eccessivamente sfigati (vedi provincia meccanica) ma non per forza pubblicitari con case da sogno? esistono ( e sono tanti)impiegati, precari, t.d., co co co, cfl…non voglio fare la sindacalista o che però dai.