Posts Tagged ‘testamento biologico’

B/C

giovedì, marzo 26, 2009 23:20 40 commenti

Leggendo i commenti a questo post mi sono resa conto ancora una volta di come la realtà per certi cattolici sia diversa dalla realtà di altri cattolici e dei laici in generale. Ci sono due tipi di cattolici: i credenti per cui la fede è un sentimento profondo, e quelli che hanno bisogno di sentirsi […]

This was posted under category: In miniera, Triste mondo malato Tags: , , , , ,

Se capitasse a te, o parlamentare?

domenica, febbraio 15, 2009 12:35 4 commenti

Secondo Stefano Rodotà, la legge sul testamento biologico attualmente in discussione – che ha ottime probabilità di passare così come sta, dato che il PD si è implicitamente dichiarato a favore – è la legge sul sondino nasogastrico di Stato, un enorme passo indietro rispetto alle libertà civili raggiunte in materia. Per farla breve, se […]

This was posted under category: In miniera, Target du jour Tags: , , , , ,

Va ora in onda “Un altro ottimo motivo per non votare mai PD”

martedì, febbraio 10, 2009 14:03 6 commenti

Il dispositivo della mozione di maggioranza, che approva l’obbligo della nutrizione e dell’idratazione da inserire nella legge sul testamento biologico, ha avuto il consenso di Francesco Rutelli e di altri tre senatori del Pd: Lucio D’Ubaldo, Manuela Baio e Claudio Gustavino. I quattro senatori del Pd si sono invece astenuti sulle premesse del testo messo […]

This was posted under category: In miniera, Triste mondo malato Tags: , , , , ,

Cattonazisti

venerdì, febbraio 6, 2009 15:51 26 commenti

Mi ricordo quando mi hanno spiegato che per la Chiesa Cattolica la mia vita non mi apparteneva. Non lo sapevo. Non ricordo nemmeno quando sia successo, mi ricordo solo la mia reazione: “Eh?” Perché a me sembrava ovvio, che la mia vita mi appartenesse. Che mi fosse stata data, in dono e non in comodato […]

This was posted under category: In miniera, Target du jour, Triste mondo malato Tags: , , , , , , , ,

Ventuno grammi (revolutions)

martedì, luglio 22, 2008 23:32 10 commenti

Mi dice mia madre che i malati di Alzheimer di cui si prende cura, a un certo punto, iniziano a rifiutare il cibo. Il nutrimento è un istinto vitale potentissimo, l’ultimo ad andarsene: quando succede, la persona che abitava quel corpo non esiste più, ha abbandonato la vita come la conosciamo, è una mera funzione […]

This was posted under category: Triste mondo malato Tags: , ,