Posts Tagged ‘razzismo’

“I’m a Roma Woman”

venerdì, febbraio 4, 2011 16:27 3 commenti

In Italia siamo abituati ad associare le donne nomadi di etnia rom con accattonaggio, povertà, truffe, borseggi; i rom in generale con la microcriminalità e un modo di vivere al di fuori delle norme sociali. Oggi ho visto questo video. Volevo lo vedeste anche voi. (Via Jezebel)

This was posted under category: Spot Tags: , , , , , , , ,

“Fuori dall’Italia ebrei e africani”

venerdì, dicembre 18, 2009 22:15 33 commenti

Secondo la logica che il governo vorrebbe applicare a Internet, per quanto emerge da questo servizio bisognerebbe chiudere Brescia.

This was posted under category: Target du jour, Triste mondo malato Tags: , , , , , , , ,

Diversamente stronzi

sabato, novembre 21, 2009 15:30 10 commenti

E tutti giù ad applaudire Fini che dà degli stronzi a quelli che pensano che gli stranieri siano diversi. Bravo bis, perché non ti sei candidato alla dirigenza del PD, cazzo come vincevi. E non un cane che si renda conto di quanto questa espressione – per quanto carica di buona volontà – sia qualunquista […]

This was posted under category: Target du jour, Triste mondo malato Tags: , , , , ,

Eh, certo

domenica, agosto 9, 2009 17:04 6 commenti

Perché i mafiosi italiani emigrati in America sono andati lì a coltivare violette sul balcone. (Tutto questo mentre il governo continua a pasticciare e sparare bubbole su nucleare, terremotati, crisi economica e esuberi degli insegnanti. Ma guai a manifestare dissenso o criticare in alcun modo il Sacro Operato dell’Unto dal Signore: si diventa automaticamente “delinquenti”.)

This was posted under category: In miniera Tags: , , , , ,

E vogliono essere chiamati umani

mercoledì, giugno 10, 2009 9:41 18 commenti

Un’altra vittima sulla coscienza di Maroni, Bossi & co., e di tutto il loro elettorato. Odio avere ragione. Odio.

This was posted under category: In miniera, Triste mondo malato Tags: , , , , , ,

“Sempre gli stessi”

domenica, marzo 22, 2009 15:13 6 commenti

“Occorre insistere molto sul lato regionalista del movimento. E’ un buon modo per non essere considerati immediatamente fascisti nostalgici, bensì come una nuova forza regionalista, cattolica, eccetera eccetera… ma, dietro tutto ciò, siamo sempre gli stessi”. Mario Borghezio (Lega Nord)

This was posted under category: Il sindaco di tutti, In miniera, Target du jour Tags: , , , , , , ,

“Legge Erode”

sabato, marzo 14, 2009 13:01 7 commenti

Con il nuovo decreto “sicurezza”, gli stranieri saranno obbligati a presentare il permesso di soggiorno per accedere a qualsiasi pratica di stato civile. Quindi, quando nasce un bambino, i genitori non possono registrarlo all’anagrafe. I bambini quindi non avranno status, saranno apolidi. Non avranno assistenza sanitaria o accesso alle scuole. Un bambino che non esiste […]

This was posted under category: In miniera, Triste mondo malato Tags: , , , , ,

Com’era verde la mia legge razziale

giovedì, febbraio 5, 2009 15:22 11 commenti

Oggi è stato approvato l’ennesimo “decreto sicurezza” promosso dalla Lega Nord. Fra i provvedimenti, l’istituzione del reato di clandestinità (con pene detentive fino a quattro anni), la schedatura dei senzatetto, la possibilità per gli operatori sanitari di denunciare i clandestini che venissero a farsi curare in ospedale, l’istituzione di una tassa da 80 a 200 […]

This was posted under category: Triste mondo malato Tags: , , , ,

Ipotesi di sterminio

mercoledì, gennaio 28, 2009 10:41 27 commenti

Il Giorno della Memoria era ieri, ma mi piace fare le cose a posteriori, farmi trasportare dalle riflessioni altrui. Stavo leggendo questo post di Jonkind su Auschwitz, pensavo alla banalità della Risiera di San Sabba a due passi da dove abitavo un tempo, fra un supermercato e uno stadio, e poi mi è balenato in […]

This was posted under category: Triste mondo malato Tags: , , , , , ,

Contro la segregazione

giovedì, ottobre 16, 2008 16:37 46 commenti

Volevo partire con la storia delle sezioni del mio liceo che erano cinque e non ce n’erano due che si parlassero fra di loro, e noi dell’annata ’86-’91 di stranieri non ne avevamo neanche uno, così le discriminazioni si facevano fra quelli che avevano i soldi e quelli che non ce li avevano: ma eravamo […]

This was posted under category: Target du jour Tags: , , ,