Posts Tagged ‘gianni alemanno’

Cittadina, Alemanno ti odia

domenica, maggio 13, 2012 15:04 3 commenti

Non ho idea di quanti fossero, i manifestanti che oggi hanno sfilato in corteo all’annuale Marcia per la Vita (il cui nome corretto dovrebbe essere Marcia per l’Esproprio dell’Utero, ma mi rendo conto che suonava male), perché Repubblica.it non riporta numeri, Corriere.it nemmeno, e il sito dei manifestanti non è aggiornato in merito. In ogni […]

This was posted under category: In miniera, Triste mondo malato Tags: , , , , , , , , , , , , ,

La sicurezza è un lusso

giovedì, luglio 28, 2011 11:00 4 commenti

Sarà l’aria bassa che si respira qua a Roma, sarà (più probabilmente) che voleva fare un gesto dimostrativo: comunque il Sindaco Alemanno ha diffuso un opuscolo rivolto alle donne, che contiene alcune regole di base per la nostra sicurezza. Lo potete leggere nella sua interezza qui. Si parte già bene dal titolo, Sicurezza, un lusso […]

This was posted under category: Il sindaco di tutti, Triste mondo malato Tags: , , , ,

La sindrome di Charles Bronson

sabato, luglio 18, 2009 15:31 12 commenti

Poco tempo fa, sotto casa mia c’è stata una sparatoria. Il mio quartiere è sempre stato tranquillo, famiglie e ragazzini che giocano per strada, con quest’unico angolo semilosco del Punto Snai, popolato esclusivamente da esseri umani di sesso maschile in vari stadi di decomposizione dell’anima. Ma la tristezza non è un reato, sparare alla gente […]

This was posted under category: Il sindaco di tutti, In miniera, Target du jour Tags: , , , , , , ,

Tutta colpa der Freddo

lunedì, maggio 4, 2009 16:22 7 commenti

Alemanno dice che gli accoltellamenti, a Roma, li fanno perché incoraggiati da Romanzo Criminale. Tutti ‘sti borgatari e ‘sti romeni in giro invece de stasse a casa a guarda’ Fiorello su Sky.

This was posted under category: Il sindaco di tutti Tags: , , , , ,

“Sempre gli stessi”

domenica, marzo 22, 2009 15:13 6 commenti

“Occorre insistere molto sul lato regionalista del movimento. E’ un buon modo per non essere considerati immediatamente fascisti nostalgici, bensì come una nuova forza regionalista, cattolica, eccetera eccetera… ma, dietro tutto ciò, siamo sempre gli stessi”. Mario Borghezio (Lega Nord)

This was posted under category: Il sindaco di tutti, In miniera, Target du jour Tags: , , , , , , ,