Posts Tagged ‘facebook’

Mi scaffogo dal ridere

lunedì, novembre 9, 2009 10:21 3 commenti

I non friulani non la capiranno, perché da quello che ne so è proprio una roba tipica nostra. Non so se altre lingue o dialetti siano in grado di generare la quantità di strafalcioni e calchi della marilenghe, ma noi friulani siamo dei supercampioni. Il friulanismo è una disciplina sportiva per virtuosi, come dimostra anche […]

This was posted under category: Sono fatti miei, Spot Tags: , , , ,

Ancora?

giovedì, febbraio 12, 2009 20:25 15 commenti

Gentile Sen. D’Alia, Mi aiuti a capire: lei vorrebbe far chiudere Facebook e YouTube per apologia di reato? Chi usa la rete non sa più se ridere o piangere, davanti a questi goffi tentativi di approccio. Sembrate tutti l’elefante che fa l’amore con la maiala, per citare un altro riferimento culturale che probabilmente lei non […]

This was posted under category: Target du jour Tags: , , , , , , , ,

“Nel mondo virtuale”

mercoledì, ottobre 22, 2008 16:10 5 commenti

“E’ una febbre che contagiato [sic] in particolare la fascia tra i 30 e i 40 anni, e non a caso: questo mondo virtuale è infatti vissuto come un antidoto al senso di vuoto e alla solitudine, che in questa fase della vita, fitta di bilanci, contagia anche i cosiddetti vincenti.” Difficile esprimersi con misura […]

This was posted under category: Target du jour, Tennologgia Tags: , , , , , , , ,

Love, 2.0

mercoledì, ottobre 15, 2008 9:32 15 commenti

C’è una funzione di Facebook il cui uso non cessa di destare in me sgomento e meraviglia. Trattasi della funzione che segnala agli altri il proprio stato civile e/o sentimentale, le cui varianti sono: “single” (single), “impegnato” (in a relationship), “coniugato” (married), “in una coppia aperta” (in an open relationship), “fidanzato” (engaged) ed “è complicato” […]

This was posted under category: Bric à brac Tags: , , , , ,

Facebook for Amnesiacs

sabato, agosto 30, 2008 15:04 8 commenti

“Ma chi sei, ma chissèiiiiiiii!” Guardate che è un dramma dell’etichetta, non scherzo. Facebook ha bisogno di un galateo tutto suo, con regole chiare e precise per le richieste e i dinieghi, qualcosa che metta tutti al riparo dall’imbarazzo. Tutti, inclusa me, che sono una di quelle che non si ricordano mai la gente. Mai. […]

This was posted under category: Target du jour, Triste mondo malato Tags: , , ,