Archive for the ‘Una che scrive’ Category

Saluti dalla Valcomino

venerdì, agosto 5, 2011 18:42 Commenti disabilitati su Saluti dalla Valcomino

Come si dice quando uno è di corsa: veloce veloce da una connessione ballerina. Da questa sera e fino a domenica sera sono in Valcomino, ultima propaggine del Lazio verso l’Abruzzo, al Festival delle Storie. Un sacco di incontri sparpagliati in giro: uno lo modero, a uno partecipo come intervistata, e domenica sera leggo pezzi […]

This was posted under category: Una che scrive Tags: , , , , ,

Semiologia dello sgarro

martedì, luglio 19, 2011 14:06 Commenti disabilitati su Semiologia dello sgarro

A giudicare dalla frequenza con cui tolgo le ragnatele a questo posto, non si direbbe: ma sono una discreta grafomane. Al momento sparpaglio articoli in tre testate online diverse (Vogue.it, Style.it e GQ.com), aggiorno InPausa e nel resto del tempo scrivo (romanzi, racconti). Sulla qualità magari uno si mette anche a discutere, ma sulla quantità […]

This was posted under category: La Giulia consiglia, Spot, Una che scrive Tags: , , , , , , ,

Eve Ensler, per esteso

mercoledì, giugno 1, 2011 14:33 1 commento

Finalmente online l’intervista intera!

This was posted under category: Una che scrive Tags: , , , , ,

Creature emotive

mercoledì, maggio 18, 2011 13:37 4 commenti

Ho passato i due giorni successivi all’intervista con Eve Ensler a cercare un modo per raccontarla. Alla fine, mi sono arresa all’impossibilità di rendere giustizia alla sua meraviglia. E ne ho parlato così, come potevo e sapevo, su Style.it.

This was posted under category: Una che scrive Tags: , , , , ,

A Torino! A Torino!

mercoledì, maggio 11, 2011 20:44 7 commenti

Gli eventi di settore mi mettono stress, a prescindere dal settore. Mi stresso prima, intendo, e nove volte su dieci finisce che non ci vado proprio per lo stress preventivo. Per non parlare della sindrome da eccesso di scelta legato a millemila stand di libri con sconti. E tutta quella gente del settore. Che poi […]

This was posted under category: Sono fatti miei, Una che scrive Tags: , , , , , , , , ,

La kryptonite del Silvio

domenica, aprile 17, 2011 10:27 1 commento

Mi fa piacere che il Silvio sia ormai al teatro del nonsense, con le sue esternazioni sulla scuola che inculcherebbe valori contrari a quelli della famiglia. Valori di sinistra, dice, tipo l’ortografia e la grammatica ma soprattutto la storia, che per quelli del Pdl è un fastidio continuo: un paese senza storia è un paese […]

This was posted under category: Triste mondo malato, Una che scrive, Viva la gente Tags: , , , , ,

C’era una volta Virus

lunedì, aprile 11, 2011 17:01 1 commento

Avevo gusti nettamente pop e genitori che non comprendevano il concetto di “paghetta”: preferivano controllare le mie spese scucendo sul momento i soldi che mi servivano, ma questo consentiva loro di porre il veto sugli acquisti. Qualunque cosa pareva loro frivola, la musica soprattutto: mi compravano volentieri solo libri. La musica, a casa mia, era […]

This was posted under category: Sono fatti miei, Stereogram, Una che scrive Tags: , , , , , , ,

Dove sei stata/cosa hai fatto mai?

giovedì, marzo 24, 2011 19:20 1 commento

Ho finito il terzo libro in tre anni. Ieri. Siccome mi hanno beccata a poche ore dalla chiusura della prima stesura, ne ho parlato con Simone Rossi di Finzioni. Contiene incipit: consideratelo come la cucchiaiata di ricotta calda appena uscita dal pentolone, perché i libri dopo l’editing spesso somigliano poco alle loro versioni originali. L’occasione […]

This was posted under category: Una che scrive Tags: , , , ,

Leggi piano, non correre, concentrata

lunedì, febbraio 28, 2011 11:34 4 commenti

Una delle cose che la gente si ricorda di me è che parlo veloce. Un sacco di sillabe al minuto. Credo sia collegato al fatto che vengo da una famiglia in cui nessuno si siede lì ad ascoltarti, per cui ho imparato a ottimizzare le rare finestre di attenzione concesse: hai dieci secondi per dire […]

This was posted under category: Sono fatti miei, Una che scrive Tags: , , , , , , ,

“Il mondo prima che arrivassi tu”: il reading!

martedì, febbraio 22, 2011 16:35 3 commenti

La premessa è che io alle presentazioni di libri un po’ mi annoio. A volte mi annoio moltissimo, altre volte meno, dipende dal libro, dai presentatori, dall’autore (l’intrinseco trombonismo dello scrittore italiano è una conseguenza quasi inevitabile delle umiliazioni che soffre chi scrive in un paese che compra solo i ricettari della Parodi; quello, oppure […]

This was posted under category: Una che scrive Tags: , , , , , , ,