Al festival, a discettar di donne

pubblicato da Giulia martedì, giugno 19, 2012 12:31
Aggiunto alla categoria Spot, Una che scrive

Parte I: Pistolotto giustificativo egoriferito

Chi mi ha vista ballare sui tacchi ai concerti fa probabilmente un po’ fatica ad associare alla mia persona l’aggettivo “impegnata”. Che però io sia molto politica (o che sia sensibile al valore politico di quello che dico e di ciò che mi circonda) non è troppo un mistero neanche quello, tanto più che ormai i maschi intorno a me prima di sparare una battuta sessista si scusano. Poi la fanno lo stesso. Quindi:

Parte II: Annuncio urbi et orbi

mi hanno invitata a partecipare a una tavola rotonda dal tema “Impegno civile femminile” all’interno di Microfestival in Tour. Prima che vi mettiate a ridere – cafoni che non siete altro – sappiate che non intendo lasciare a casa l’attività che mi è valsa la convocazione, ovvero la continuata, sostenuta e reiterata produzione umoristica sulle questioni di genere. Libro e blog sono testimonianze scritte della mia unica missione: una risata li seppellirà. O almeno proverà ad assestargli una bella palata in nuca e a farli cadere nella fossa. Sono profondamente convinta che il perculo sia un’arma di distruzione di massa, e farò il possibile per argomentare la mia posizione. La parte seria sarà coperta da:

Rita Charbonnier, scrittrice

Chiara Lalli, bioeticista, docente universitaria e giornalista

Loredana Lipperini, scrittrice e giornalista

Nadia Terranova, scrittrice e traduttrice

Roberta Zaccagnini, coordinamento diritti economici, sociali e culturali in Amnesty International

Modera il tutto Girolamo Grammatico, presidente de La Casa di Cartone.

Parte III: Insomma, veniteci

Mercoledì 20 giugno 2012, Villa Pirandello, via Antonio Bosio 15/b, Roma, ore 19.30. È anche un bel posto.

 

Commenti e ping chiusi.

5 commenti to “Al festival, a discettar di donne”

  1. @nadiaterranova says:

    giugno 19th, 2012 at 12:34

    Giulia_B la parte seria conta un meno due.

  2. Giorgia says:

    giugno 19th, 2012 at 1:11

    Nella Parte Iii hai dimenticato di scrivere quando: domani, mercoledì 20 giugno 2012 (se riesco a liberarmi per tempo faccio un salto)

  3. Giulia says:

    giugno 19th, 2012 at 1:21

    Ottimo, brava, grazie, edito.

  4. Ophmac says:

    giugno 19th, 2012 at 8:06

    Andrai anche a Thiene? Non per fare stalking, ma portare un dibattito di questo tipo nel profondo nord-est credo farebbe bene.

  5. Giulia says:

    giugno 19th, 2012 at 9:17

    No, non penso, anche perché coincide con un altro impegno che ho proprio in quei giorni.