Se telefonando

pubblicato da Giulia mercoledì, settembre 21, 2011 0:09
Aggiunto alla categoria Triste mondo malato

Visto che ormai la telefonata di minacce è fatta, quella di insulti è fatta, quella di insulti con riaggancio in faccia pure e quella che in trasmissione non prendono perché hai rotto le palle con ‘ste telefonate idem e ora anche lo squillino tipo amante che chiama a casa ma risponde la moglie e quindi l’amante mette giù, per le prossime volte in cui telefona a Ballarò suggeriamo al Presidente del Consiglio di:

  • Fare una lunga pernacchia
  • Chiedere ad alta voce se gli passano Homer, Homer Sessuale
  • Ansimare e chiedere se Floris porta le mutande
  • Fare la voce stridula e ordinare un etto, no, un chilo di carne di vitella, decente, per il Conte De Simone a Largo Arenula
  • Piangere
  • Salutare con “Europa Europa”
  • Gridare fortissimo “È la borra!”
  • Ordinarsi un caffè fischiando
  • Passare il telefono al nipote di due anni, che di economia ne capisce più di lui.

Commenti e ping chiusi.

4 commenti to “Se telefonando”

  1. @DanielaSecli says:

    settembre 21st, 2011 at 12:20

    Giulia_B Letto! ahahahaha ne parlavo proprio prima con un amico…ormai siamo alle comiche..pure gli scherzi telefonici!!! 🙂

  2. Stef says:

    settembre 21st, 2011 at 6:43

    Ci sta bene pure un bel “Lavoratoriiiiii” seguito da pernacchia, secondo me.

  3. Laura, sthlm says:

    settembre 21st, 2011 at 2:02

    Io metterei a rispondergli Rocco Tanica.

  4. Matteo says:

    settembre 22nd, 2011 at 6:10

    Secondo te era davvero lui? Non riesco a crederci.