Metti una mattina un Ministro della Cultura

pubblicato da Giulia martedì, settembre 6, 2011 10:27
Aggiunto alla categoria A TV eye on me, Viva la gente

E metti un pomeriggio gli occupanti del Valle in trasferta a Venezia, dove hanno preso possesso del Teatro Marinoni, nell’ex Ospedale del Mare. Mescola il tutto ed ecco un confronto – indiretto, ma non involontario – fra il responsabile della Cultura in Italia e gli organizzatori di una protesta che con la cultura ha tutto a che vedere.

Qui sotto il risultato.

(Il resto delle cose che sto facendo in questi giorni lo trovate qui.)

Commenti e ping chiusi.

3 commenti to “Metti una mattina un Ministro della Cultura”

  1. Paolo says:

    settembre 6th, 2011 at 2:52

    Grazie di aver ritenuto che l’occupazione del teatro Marinoni andasse in qualche modo raccontata. 

  2. Principino says:

    settembre 13th, 2011 at 12:53

    Sei troppo brava Giulia!
    Ma Galan aveva bevuto o fumato qualcosa prima di farsi intervistare? Agghiacciante.

  3. matteo says:

    ottobre 4th, 2011 at 1:19

    Il signor Galan è il miglior ministro nel governo attuale. E ho detto tutto. Per tornare ad un ministro che abbia avuto i suoi meriti, nonostante tutto, dobbiamo tornare al signor Bassanini nel 1997… Il prossimo ministro decente, viste le statistiche, dovremmo averlo nel 2025. Qualche che sia il governo e quale che sia il paese in cui vivremo. Se “vivere” vorrà ancora dire qualcosa.