Luoghi in cui il Presidente del Consiglio dovrebbe andare a parlare della legge sulle intercettazioni

pubblicato da Giulia martedì, giugno 22, 2010 14:22
Aggiunto alla categoria Target du jour, Triste mondo malato

Dice Silvio Berlusconi, e cito:

So per certo che la stragrande maggioranza degli italiani è d’accordo con me sull’assoluta necessità della legge sulle intercettazioni, tant’è vero che quando ne parlo in pubblico raccolgo solo applausi di consenso e di incoraggiamento per andare avanti fino all’approvazione definitiva, che ormai è in dirittura d’arrivo.

Senza voler mettere in dubbio la buona fede di una delle prime cariche dello Stato, mi sento di suggerire una lista di luoghi in cui non si è ancora recato per monologare in materia di intercettazioni e assoluta necessità delle stesse, allo scopo di raccogliere maggiori consensi in materia. Nello specifico:

  1. L’Aquila
  2. Pomigliano d’Arco, c/o stabilimento Fiat
  3. Un carcere a caso
  4. Le università pubbliche
  5. La provincia di Napoli, preferibilmente in prossimità di una delle discariche abusive ivi contenute, oppure dei cumuli di spazzatura che sostiene di aver fatto sparire
  6. Scampia
  7. Il quartiere Zen a Palermo
  8. Un comando di Polizia, nel giorno in cui finiscono la carta igienica nei bagni e la benzina nelle auto
  9. Il Parlamento Europeo.
Commenti e ping chiusi.

3 commenti to “Luoghi in cui il Presidente del Consiglio dovrebbe andare a parlare della legge sulle intercettazioni”

  1. Gustavo Ulivi says:

    giugno 25th, 2010 at 10:43

    Ho visto gli interni del quariere Scampia.
    Tu devi venire a Londra a vedere gli interni dei quartieri popolari “multiculturali” sotto l’amministrazione socialista alla mortadella. Gli abitanti di Scampia navigano nel lusso.

    Believe me. Sei una provincialotta che ha viaggiato poco. Cerca di aprirti gli orizzonti. Non fare la fine di Anelli di Fumo che in vita sua ha visto solo Roma e Toronto.

  2. Giulia says:

    giugno 25th, 2010 at 10:50

    Se non ci fossero quelli come te, che hanno visto il mondo e Scampia è un posto bellissimo.

  3. danmartin says:

    agosto 1st, 2010 at 8:46

    Giulia, non trovo il tasto per condividere su Facebook! Vabbè, ho copiato il link a mano 😀