Can I have this dance?

pubblicato da Giulia mercoledì, gennaio 21, 2009 11:04
Aggiunto alla categoria Bric à brac

Non state lì a domandarvi come mai tante donne abbiano votato per lui. Sì, sì, comprehensive sex ed, abortion rights, Lilly Ledbetter, blah blah. La risposta è quasi tutta in questo video, e ci sono ragioni peggiori, molto peggiori di questa.

Commenti e ping chiusi.

7 commenti to “Can I have this dance?”

  1. chiara says:

    gennaio 21st, 2009 at 2:15

    Eh…la musica nel sangue, si sa!!!

  2. Disorder says:

    gennaio 22nd, 2009 at 11:49

    Una specie di favola. (O di esterna di Mariadefilippi, a voler farei cinici :P)

    Il Tg5 comunque ha commentato la predisposizione al ballo con “l’imprinting afroamericano” (…)

  3. ilari says:

    gennaio 22nd, 2009 at 1:41

    io mi sono anche un pò commossa, a dire la verità

  4. Angela says:

    gennaio 22nd, 2009 at 4:26

    La novità di questo video è che per la prima volta vediamo una coppia vera. Che è intima e complice nonostante mezzo mondo li stia a guardare…
    L’uomo che ho sposato non è afroamericano e nemmeno il presidente degli Stati Uniti ma quando mi fa ballare, anche nel soggiorno di casa nostra, mi fa sentire sempre una First Lady..

  5. Giulia says:

    gennaio 22nd, 2009 at 5:38

    Io lo dico: secondo me, il modo in cui lui la guarda e parla di lei ha giocato a suo favore più delle (comunque meritevoli) posizioni a favore della parità fra i sessi.

  6. Angela says:

    gennaio 22nd, 2009 at 6:29

    Dal Corriere: ..”Ma perché una poveretta deve fare una vita da mediano (seppur di successo) per 45 anni, deve studiare-lavorare-affrontare il residuo razzismo americano, fare sacrifici, aiutare un marito ad arrivare alla Casa Bianca, perché deve fare tutto questo per diventare, nelle discussioni di mezzo pianeta, la tizia che ha sbagliato vestito?”..”poi è crollata all’ora X, arrivando in Campidoglio in un tailleurone luccicante. Ed è affondata la sera in cui era la bella del ballo, di dieci balli, scegliendo un terrificante abito disneyano con tulle-ruches-balze; che raddoppiavano il volume (della first lady) e le davano un’aria da meringa. ” Dai miei pensieri: …Le hanno dato della meringa per quel vestito…personalmente a me il vestito piace ma perchè di fronte ad una donna di evidente successo in tutti i campi è vitale per mezzo pianeta trovare comunque qualcosa di stonato? Giulia..ma cosa abbiamo mai fatto noi donne per meritare questa condanna a vita?

  7. Giulia says:

    gennaio 22nd, 2009 at 6:30

    Diciamo che ci siamo fatte un po’ mettere i piedi in testa, dando per scontato che ci avrebbero rispettate, dopo il culo che gli abbiamo fatto negli anni ’70. Invece, non tanto.
    Il che mi ricorda che ho in canna un post sulla “cultura femminile”, che secondo me è fortemente responsabile per il rincretinimento della nostra generazione.