carodiario,

pubblicato da Giulia sabato, settembre 20, 2008 21:28
Aggiunto alla categoria Sono fatti miei

sono approdata oggi da Milano alla residenza parentale, che in conversazione con papà ho chiamato “Casa vostra” e lui un po’ si è offeso. Stavamo scavalcando aiuole nel parcheggio del centro commerciale. Mi aveva chiesto se volevo andare a fare un pochino di spesa, se non ero stanca, e io che ero stanca ma non volevo accendere il computer e scoprire quanto lavoro avevo in arretrato dopo aver lavorato senza sosta per due settimane, ho detto “Sì! Andiamo, ché voglio la giornata libera”. Così siamo andati. Abbiamo però fatto un pit stop in pasticceria: cappuccino e cestino alle mele per me, cappuccino d’orzo e strudel per lui. Dice che ha smesso di bere caffè perché lo agitava. E ti credo, papà, ne bevevi sei al giorno!

L’Emisfero è uno dei tanti brutti centri commerciali che ci sono intorno a Pordenone, brutti non in quanto tali, ma brutti perché i centri commerciali sono sempre brutti, lo sanno e lo dicono tutti anche se poi ci vanno lo stesso. In questo centro commerciale, comunque, c’è anche H&M, che a me piace molto perché i vestiti costano poco e ci trovo spesso delle cose che mi stanno bene. Dopo la spesa alimentare e l’acquisto di una chiavetta bluetooth, indispensabile per trasferire dal PC al telefonino di papà una foto del nipote, e di un tappetino per il mouse, ci siamo spostati proprio verso H&M, dove ho convinto papà ad accompagnarmi a dare un’occhiata. Non ho voluto tediarlo provandomi cose, e lui era così contento che mi ha comprato una sacca e una borsa nuove. Poi siamo tornati a casa, abbiamo cenato insieme e adesso lui è giù che si guarda la partita. Dice che la mamma mi ha comprato un vestito, ma non sa dove l’ha messo. Sa solo che è color ciclamino. Ho detto che il ciclamino mi piace un sacco.

Mi sono dimenticata di raccontargli dell’intervista che ho fatto ai Killing Joke ieri, ma magari quando esce gli passo il link.

Commenti e ping chiusi.

2 commenti to “carodiario,”

  1. nicoletta says:

    maggio 17th, 2009 at 9:36

    SONO TORNATA PROPRIO OGGIDA VENEZIA.E’ STATA UNA GIA FAVOLOSA!!!!
    SOLO CHE L’ALBERGO LO AVEVA SCELTO LA MAMMA DELLA GAIA.(UNA MIA AMICA).VOGLIO DIRE CHE L’ALBERGO ERA BRUTTTISIMO!!!!!MA ALMENO A ME MI E’ CAPITATA LA CAMERA PIU’ CARINA!AVEVA PURE IL BALCONE!SULL’ISOLA DI SANT’ERASMO OGNI MATTINO UN BATTELLO CI VENIVA A PRENDERE E CI PORTAVA A BURANO A FARE COMPERE!

  2. coupon says:

    giugno 5th, 2011 at 7:42

    Important?…

    Is this really updated?…