Prossemica lunatica

pubblicato da Giulia martedì, settembre 16, 2008 12:51
Aggiunto alla categoria A TV eye on me, Spot

Vorrei brevettare la posa “Sto reggendo il microfono con il braccio cionco”. Fateci caso, ce l’ho in quasi tutti i video di Yalp! girati alla BlogFest di quest’anno. E il bello è che è involontaria. Dovesse ricapitarmi, o la adotto come marchio di fabbrica, oppure mi faccio legare il braccio sinistro dietro la schiena.

L’altra cosa è che la luce gialla dall’alto, la pioggia che appiccica i capelli e il bordello che non ti fa sentire neanche quello che dici non facilitano le cose. Però ho fatto del mio meglio, giurin giuretta.

Commenti e ping chiusi.

6 commenti to “Prossemica lunatica”

  1. Spettatore di provincia says:

    settembre 16th, 2008 at 1:23

    Qualcosa che ha a che vedere con l’imbarazzo?
    (linguistica del corpo da due soldi…)

  2. Giulia says:

    settembre 16th, 2008 at 1:45

    Può essere, ma non dovrebbe: ho alle spalle abbastanza dirette da non avere paura delle telecamere.
    Più che altro, credo: a) la spalla destra non mi regge chissà che bene e b) non so dove cazzo mettere il braccio che mi avanza, quando sono in campo stretto con un ospite molto vicino.

  3. chamberlain says:

    settembre 17th, 2008 at 6:44

    conosco un noto professore universitario e studioso che, potendo contare su una circonferenza addominale non indifferente, quando parla tiene il braccio riposato appoggiandolo sulla pancia. è bellissimo.

  4. Giulia says:

    settembre 17th, 2008 at 7:23

    A me va peggio, il mio fidanzato dice che la mia è la “posa Santoro”.
    Poi oggi ho riprovato a mettermi in quella posizione, e mi sono resa conto che devo farlo involontariamente proprio per tenere fermo il braccio, che altrimenti trema.

  5. andrea poulain says:

    settembre 18th, 2008 at 5:12

    ma chi è la tipa?

  6. barynia says:

    settembre 23rd, 2008 at 9:03

    Postura chic. (accorcia il capello, dietro).