Altrove…

pubblicato da Giulia mercoledì, settembre 3, 2008 11:53
Aggiunto alla categoria Donna Moderna

Sull’altro blog ho scritto una cosa che mi piace molto sul rapporto fra Tarantino e le donne. La mia tesi: nessuno le tratta bene come lui nei suoi film. Comments welcome.

Commenti e ping chiusi.

4 commenti to “Altrove…”

  1. Richard Gekko says:

    settembre 3rd, 2008 at 5:17

    Condivisibili tutte le motivazioni elencate. Ne aggiungo un’altra: in molte delle sue produzioni sono presenti i topless bar, luogo dove notoriamente si mercifica il corpo della donna, ma lui li usa come location dove umiliare i suoi personaggi maschili.

  2. laura, sthlm says:

    settembre 3rd, 2008 at 9:27

    Bello che apri con la pancetta by Tarantino e finisci con Sex and the city!
    Credo di aver in totale 30′ della celeberrima serie, ma poi ho accompagnato un’amica al cinema a vedere il film… con lo stesso spirito con cui Odifreddi si fa il pellegrinaggio a Compostela: la cosa più triste erano proprio gli urletti di disapprovazione per la pancetta della povera (e davvero incredibile) Samantha.
    Io ho una modesta pancia 41.enne che nei suoi momenti peggiori ricorda la pasta della pizza quando si sgonfia: ma la guardo, mi ricordo che dentro ci sono stati per un po’ i miei bambini e l’accarezzo perché le voglio bene.
    Adesso che ne posso fare anche una citazione cinematografica con i controfiocchi, ne andrò ancora più fiera :o)

  3. barynia says:

    settembre 7th, 2008 at 11:45

    È vero, lui prende una donna, mutilata o imperfetta e la eleva. Anche se poi muore, è lei a vincere. Il mio personaggio tarantiniano preferito è O-Ren Ishii.

  4. Maria Sung says:

    settembre 7th, 2008 at 5:54

    E’ vero, tarantino apprezza le donne che menano, come molti feticisti dei piedi. Però siccome è un grande regista ci ha regalato personaggi femminili indimenticabili. Sulla pancetta non so.