Non è una catena, è una decorazione di Natale

pubblicato da Giulia martedì, dicembre 18, 2007 10:09
Aggiunto alla categoria Bric à brac

Orenove mi inchioda alle mie responsabilità di conterranea ficcandomi a forza in una di quelle cose da bloggerduepuntozero che io gradisco un po’ meno di una colostomia. Obbedisco, essenzialmente perché è corta e non mi costringe (a differenza delle catene del Trenta) a pensarci per delle ore e poi pentirmi di quello che ho scritto.

Tre aggettivi per descrivere il tuo blog:
Démodé. Pigro. Incazzato.

Quanti blogger hai conosciuto di persona?
Sarebbe più facile chiedermi quanta della gente che conosco non ha un blog.

Quale blogger ti piacerebbe conoscere?
Lei. E lei, sperando che torni.

Qual è il primo blog che leggi ogni mattina?
Dipende da chi ha aggiornato: ormai leggo tutti via feed.

Qual è il blog di cui festeggeresti la chiusura?
Nessuno. Credo fortemente nel diritto di chiunque di sparare minchiate sul suo blogghino. Certo, di inutili a mio avviso ce ne sono tanti, ma semplicemente non li leggo. Per cui non mi disturbano minimamente.

Fai il talent scout: lancia una gggiovane blog-promessa
Banale. Robi.

Rilancio la palla (di Natale) a chi se la prende, dato che gli amicici l’ultima volta volevano picchiarmi. Siamo così disperatamente unopuntozero, noi.

Commenti e ping chiusi.

Un commento to “Non è una catena, è una decorazione di Natale”

  1. Non è una catena, è una decorazione di Natale says:

    dicembre 18th, 2007 at 4:21

    […] Original post by Giulia […]